Marocco
Contatti
Eventi
MareAdriatico
Vele&Mare
..e di un'altra Roma
Borghi&Paesaggi
Acquerelli

"Spesso le persone fanno arte, e non se ne accorgono"

Vincent Van Gogh

 

Romano Tomassini nasce a Narni il 9 Gennaio del 1953. Diplomatosi al Liceo Artistico a Roma, frequenta poi la facoltà di Architettura presso l’Università La Sapienza, e in quegli anni colleziona svariate collaborazioni con riviste di ampia diffusione, tra cui "Scienza e Ignoto", il mensile di parapsicologia diretto da Leo Talamonti.

Nella vita quotidiana svolge la professione di architetto: probabilmente per questo la vena artistica (non a caso l'Architettura è una della cosiddette arti maggiori) ha caratterizzato da sempre la maggior parte delle sue attività.

Oltre ad essersi dilettato nell’esercizio musicale suonando sax contralto e flauto dolce, ha volato nei cieli con l’aliante e navigato nei mari con il suo yawl, Huntress Secondo, oggi ormeggiato al porto di  Fiumicino.

Non ha mancato infine di cimentarsi con le arti figurative vere e proprie, approcciando, a partire dagli anni '90, la tecnica pittorica dell'acquerello, particolarmente poetica ma estremamente difficile da padroneggiare.

Uno Sguardo dalla Luna” è stato il titolo scelto per la prima personale di Romano, e da allora è diventato il trait d'union anche per tutte le altre iniziative che hanno visto coinvolti i suoi acquerelli: perché  essi forniscono una vista nuova e poetica sulla realtà nota.

C.Marziali
Huntress Secondo
foto James Robinson Taylor
Argentario Sailing Week 1999